Il blog di OT
Giugno: 2020
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930  

Categorie


Il blog di OT

Le malattie degli occhi: dalla cataratta allo strabismo.

Ottica TalamontiOttica Talamonti

Esistono moltissime malattie degli occhi, che possono manifestarsi in qualsiasi fase della vita. Conoscerne i sintomi è importante per non sottovalutare l’evolversi delle stesse.

È inoltre molto importante non trascurarle e rivolgersi subito ad uno specialista per evitare che la malattia degeneri in una perdita parziale o totale della vista. 

Ma quali sono le principale malattie degli occhi?

Cataratta

La cataratta è un processo di progressiva perdita di trasparenza del cristallino nell’occhio che comporta una diminuzione della vista. Generalmente si manifesta con l’avanzare dell’età.

Distacco della retina

Il distacco della retina è una patologia dell’occhio che si presenta in seguito al sollevamento della neuroretina dallo strato sottostante chiamato epitelio pigmentato retinico.

Entropion

L’entropion è una malattia oculare che consiste nella rotazione verso l’interno del margine delle palpebra.

Ectropion

L’ectropion è una malattia oculare che consiste nella rotazione verso l’esterno del margine delle palpebra.

Glaucoma 

I glaucomi sono un gruppo molto diversificato di malattie oculari, accomunate dalla presenza di un danno cronico e progressivo del nervo ottico.

Maculopatia

La maculopatia è una qualsiasi malattia che colpisce la macula, la zona della retina che serve alla visione centrale distinta. 

Pterigio

Lo pterigio è una malattia della superficie dell’occhio, determinata da una crescita anomala della congiuntiva al di sopra della cornea

Retinopatia diabetica

I diabetici soffrono di danni alle pareti dei vasi sanguigni, in particolare del microcircolo di vari organi.

Questo danno comporta la mancanza di adeguato apporto sanguigno-ossigeno ad alcune zone della retina che, di conseguenza, tendono a morire diventando ischemiche.

Prima che questo avvenga rilasciano un fattore di crescita di nuovi vasi che, proliferando in modo incontrollato, danneggiano il tessuto retinico stesso.

Strabismo

Lo strabismo consiste in un disturbo oculistico con deviazione degli assi visivi causata da un malfunzionamento dei muscoli oculari estrinseci che può non dare conseguenze evidenti.

Queste sono solo alcune delle patologie che possono colpire l’occhio umano. Ognuna di esse può essere curata e ripristinata con le opportune tecniche, specifiche per il singolo caso.

La miglior cura resta sempre la prevenzione.

Per questo è importante sottoporsi a controlli annuali, presso medici specialisti, al fine di scongiurare la presenza di danni e nel caso ci fossero curarli tempestivamente senza trascurarli e lasciarli evolvere.